Fabbrica Alta

Pictures from the Fabbrica Alta industrial quarter, Vicenza - Italy

Da Wikipedia:

"La Fabbrica Alta del Lanificio Rossi fu fatta costruire da Alessandro Rossi nel 1862 a Schio.
Rappresenta uno dei principali simboli della prima industrializzazione italiana, lunga 80 metri e larga 13,90 conta sei piani di altezza più il sottotetto. Al suo interno vi sono immensi saloni suddivisi in tre campate da 125 colonne in ghisa, conta 330 finestre e 52 abbaini.
In ogni piano veniva eseguita una diversa fase della lavorazione della lana che ha visto in questi luoghi i momenti di più grande splendore.
Il progetto iniziale - realizzato dall'architetto Auguste Vivroux - prevedeva la nascita di un secondo edificio identico a questo da porre nella parte opposta della corte di fronte a quello principale ancora esistente, ma questo venne poi sostituito da una più moderna filatura-tessitura.
A Maggio 2013 la Fabbrica Alta è stata acquisita dall'amministrazione comunale assieme alla centrale termica, alla centrale idroelettrica Umberto I e all'edificio ex assortissaggio, contenente l'archivio Lanerossi. La grande piazza attigua all'edificio, invece, era già appartenente al Comune di Schio. Grazie alla cessione di questi edifici verrà attuato un piano di recupero coinvolgente tutta l'area."
Back to Top